Featured Posts

Neil Young & Crazy Horse - Colorado

Il ritorno del Cavallo tra le nevi del Colorado. L'ultimo album mescola il grunge di protesta alle ballad intimistiche, regalando momenti di puro incanto.

Neil Young & Stray Gators - Tuscaloosa 1973

Il nuovo live d'archivio è tratto dal tour 1973 con la formazione originale di Harvest. 11 canzoni acustiche ed elettriche, solari e oscure, a cavallo tra il successo e il dolore.

Neil Young Archives

Il sito web ufficiale dove potete rivivere l'intera carriera di Neil Young: canzoni, album, film, inediti, foto, manoscritti, memorabilia, video, radio clips e tanto altro.

giovedì 24 aprile 2014

A Letter Home, il nuovo disco di Neil Young

Tra la scrittura di un libro e il lancio di Pono il sorprendente e rivoluzionario lettore musicale, Neil Young cogliendo un po’ tutti di sorpresa ha messo in vendita online per la Third Man Records (l’etichetta di Jack White) un album di cover intitolato “A Letter Home", che raccoglie le riletture di composizioni di artisti del calibro Dylan e Springsteen, più due canzoni con White stesso. In un’intervista a SPIN, Young ha detto che il disco è stato registrato nel famoso recording booth ultravintage che è ospitato nel negozio della Third Man di Memphis, “in una cabina di registrazione degli anni ’40. Una cabina del telefono. È interamente acustico, con un’armonica in uno spazio chiuso, con un microfono che incide direttamente su vinile. Direttamente. È un macchinario strambo, suona come Jimmy Rogers o qualcosa di simile”. Lo stesso cantautore canadese ha poi aggiunto che le registrazioni sono state: "una delle esperienze più low-tech che ho mai fatto". “A letter home” negli Usa sarà disponibile anche in alcuni negozi di dischi degli Usa in occasione del Record Store Day.

Di seguito la tracklist del disco

"Changes" (Phil Ochs)
"Girl from the north country" (Bob Dylan)
"Needle od death" (Bert Jansch)
"Early morning rain" (Gordon Lightfoot)
"Crazy" (Willie Nelson)
"Reason to believe" (Tim Hardin)
"On the road again" (Willie Nelson)
"If you could only read my mind" (Gordon Lightfoot)
"Since i met you baby" (Ivory Joe Hunter)
"My hometown" (Bruce Springsteen)
"I wonder if i care as much" (Everly Brothers)

Il nuovo album di Neil Young "A letter home" verrà distribuito a partire dal 27 maggio anche come box set in edizione deluxe dalla Third Man Records di Jack White e dalla Reprise Records. Tirato in edizione limitata, il cofanetto conterrà due diverse edizioni dell'album in vinile (una delle quali per audiofili, a 180 grammi e con transfer diretto dalla cabina di registrazione utilizzata per le incisioni), un CD, un DVD con riprese video delle sedute di registrazione, un codice per scaricare l'album in digitale ad alta qualità, un libro di 32 pagine e sette dischetti da 6 pollici in vinile chiaro (ognuno dei primi sei contiene due brani dell'album, mentre nel settimo compare una versione di "Blowin' in the wind" di Bob Dylan non inclusa nella scaletta ufficiale). Come noto, "A letter home" - registrato nel negozio della Third Man Records a Nashville utilizzando un Voice-o-Graph restaurato del 1947 che consente di registrare fino a due minuti di musica per volta riprodotta su dischi in vinile da 6 pollici - include brani di Dylan, Phil Ochs, Bert Jansch, Gordon Lightfoot, Willie Nelson, Tim Hardin, Ivory Joe Hunter, Bruce Springsteen ed Everly Brothers.
Sul sito americano di Amazon il box set è in prenotazione a 118,25 dollari.