Featured Posts

Neil Young Archives Vol.2 1972-1976

11 anni dopo il primo volume, Neil Young riapre i suoi archivi: 10 dischi, di cui 7 inediti, con le session (quasi) complete di Tonight's The Night, Zuma, Homefires, la Stills-Young Band, il primo tentativo di Time Fades Away in studio e altro ancora. Prima edizione già sold-out.

Neil Young & Crazy Horse - Return To Greendale

Live album e film tratto dal Greendale tour 2003, quando il Cavallo portò per la prima volta sui palchi questa discussa rock-opera a tema eco-politico.

www.NeilYoungArchives.com

Il sito ufficiale dove potete rivivere l'intera carriera di Neil Young: canzoni, video, concerti, foto, manoscritti, memorabilia e contenuti esclusivi per gli iscritti.

giovedì 3 gennaio 2019

Pegi Young 1952-2019 : a unknown legend



Pegi Young, moglie di Neil fino al 2014, madre naturale di Ben e Amber Young, si è spenta il 1° gennaio 2019 a 66 anni, dopo una lunga lotta contro il cancro.

Pegi Young (vero nome da nubile Margaret Morton) è nata il 1° dicembre 1952. L'incontro con il futuro marito Neil Young avviene nel 1974 mentre lavora come cameriera in un locale della California, nei pressi del ranch di Neil, il quale racconterà l'incontro nella canzone "Unknown Legend" (1992, Harvest Moon). Si sposano nel 1978 e in quegli anni hanno due figli, Amber Jean e Ben, oltre al primo figlio di Neil, Zeke, avuto dalla precedente relazione con Carrie Snodgress. Per un caso inspiegabile, sia Zeke che Ben, pur essendo di madri diverse, sono affetti da paralisi cerebrale e questo complicherà le cose nella vita privata di Neil e Pegi. Astrid, invece, soffre di epilessia, ereditata da Neil.
Nei primi anni Ottanta, Neil e Pegi lavorano ai programmi specifici volti a poter comunicare con Ben, la cui malattia comporta un'impossibilità di relazionarsi al mondo esterno. Oltre a ispirare a Neil l'album Trans, questo porta la coppia a fondare nel 1986 la Bridge School, scuola che si occupa di fornire un'istruzione tramite programmi specializzati ai bambini affetti da handicap fisici e comunicativi. Il bisogno di fondare questo istituto deriva anche dal fatto che, quando gli Young ne cercano uno per Ben, non riescono a trovarne nemmeno uno. I concerti annuali di raccolta fondi, dal 1986 al 2016, hanno visto avvicendarsi sul palco tante star della musica americana. Oggi la scuola è riconosciuta a livello internazionale. Pegi siede nel consiglio amministrativo dal 1986 fino alla morte.
A fianco della Bridge School, Pegi contribuisce ad altri programmi e organizzazioni rivolti a persone con gravi disabilità, per esempio l'A.R.T. (Artistic Realization Technologies, organizzazione che promuove strade alternative per l'espressione e la creatività), l'Advisory Council for Lemelson Assistive Technology and Design Center (presso l'Hampshire College) e l'Alliance for Technology Access (organizzazione costituita da 43 comunità sparse per gli Stati Uniti che promuove l'uso della tecnologia come strumento di aiuto e autosufficienza).
Nel 2013, inoltre, Pegi entra nel consiglio amministrativo della Rainforest Connection, il cui scopo è prevenire la deforestazione e promuovere la fertilizzazione dei terreni.
Anche la musica ha una sua parte importante della vita di Pegi. Oltre a organizzare i concerti della Bridge School sin dalla prima edizione, dal 2000 Pegi Young accompagna Neil in alcuni suoi tour svolgendo il ruolo di corista. Nel 2007 inizia una carriera solista con un primo album registrato al ranch, che porta il suo nome, a cui seguono Four Deeds (2010) e Bracing for Impact (2011), portati in tour con la band Pegi Young & The Survivors (i musicisti sono Spooner Oldham, Rick Rosas, Kelvin Holly e  Phil Jones). Nel 2007, 2012 e 2013 si esibisce insieme a Neil al Farm Aid Benefit Concert (un'altra organizzazione benefica, questa volta pro-ambiente, fondata dal marito insieme ad altri importanti musicisti).
Pegi e Neil vivono in California, nel ranch di Neil, fino al divorzio della coppia, che avviene senza tanto clamore nel 2014 (Neil si accompagna poi a Daryl Hannah). La malattia di Pegi non è mai stata resa nota fino alla sua morte, ma è presumibile che nel 2016 (anno della sospensione del Bridge Benefit Concert) Pegi fosse già in cura.