Featured Posts

Neil Young Archives Vol.2 1972-1976

11 anni dopo il primo volume, Neil Young riapre i suoi archivi: 10 dischi, di cui 7 inediti, con le session (quasi) complete di Tonight's The Night, Zuma, Homefires, la Stills-Young Band, il primo tentativo di Time Fades Away in studio e altro ancora. Nei negozi da marzo!

Neil Young & Crazy Horse - Way Down In The Rust Bucket

Un effervescente live album del Cavallo che comprende la prima performance dal vivo delle canzoni di Ragged Glory più classici e chicche del passato.

Neil Young - Young Shakespeare

La nuova uscita d'archivio è il live album e il film dell'intima performance acustica allo Shakespeare Theater nel 1970.

www.NeilYoungArchives.com

Il sito ufficiale dove potete rivivere l'intera carriera di Neil Young: canzoni, video, concerti, foto, manoscritti, memorabilia, ma soprattutto contenuti inediti ed esclusivi per gli iscritti.

lunedì 2 agosto 2010

Daylight Again (1982)

Sono passati cinque anni dal precedente lavoro quando il trio di artisti si riunisce e pubblica un nuovo album. In pratica, però, il lavoro é frutto delle fatiche dei soli Stills e Nash in quanto David Crosby, sofferente di gravi problemi con la droga, compone un solo brano, limitandosi ai controcanti negli altri pezzi. La musica é ormai un orecchiabile country-rock, costruito però sempre con gusto, che frutta anche due buoni successi con i singoli estratti, la melodica "Wasted on the way" di Nash e la ritmata "Southern cross" di Stills. Responsabili del suono del disco sono una ricca schiera di musicisti, nomi notissimi della musica californiana e, caso strano, anche vocalist aggiuntivi, cosa mai successa nei lavori precedenti del gruppo. Nel complesso l'album é discreto, ma la copertina é bruttissima.
Rockinfreeworld