Featured Posts

Neil Young Archives Vol.2 1972-1976

11 anni dopo il primo volume, Neil Young riapre i suoi archivi: 10 dischi, di cui 7 inediti, con le session (quasi) complete di Tonight's The Night, Zuma, Homefires, la Stills-Young Band, il primo tentativo di Time Fades Away in studio e altro ancora. Nei negozi da marzo!

CSNY - Déjà Vu 50th anniversary

Quadruplo box set per festeggiare il mezzo secolo di questo celeberrimo album, con tre dischi di demo, outtakes e versioni alternative, in gran parte inedite.

Neil Young. Cercando il nuovo mondo

Risultato di 10 anni di attività di traduzione per NeilYoungTradotto.com e di un'ampia ricerca storico-bibliografica, il volume porta finalmente in libreria il percorso umano e musicale del canadese attraverso l'analisi delle sue lyrics.

Neil Young - Carnegie Hall 1970

Come prima uscita della Official Bootleg Series è stata scelta una serata storica: la lunga, intima esibizione acustica alla Carnegie Hall il 4 dicembre 1970.

www.NeilYoungArchives.com

Il sito ufficiale dove potete rivivere l'intera carriera di Neil Young: canzoni, video, concerti, foto, manoscritti, memorabilia, ma soprattutto contenuti inediti ed esclusivi per gli iscritti.

martedì 10 agosto 2010

Neil Young: Dead Man (Vapor Records, 1996)

di Salvatore Esposito

"E' difficile perdersi se non sai dove stai andando". Questo commento di Jarmusch all'uscita del film e' assolutamente perfetto per descrivere l'infinita poesia delle immagini e della colonna sonora. Potrei perdere ore ed ore solo per celebrare la sublime arte di questo regista di New York, che per me rappresenta qualcosa di totalmente unico/prezioso/struggente... Dirò solo che nel caso di "Dead Man", le immagini e le atmosfere del film sono legate a doppio filo con la musica di un altro immenso artista, Neil Young, ed è impossibile concepire quest'opera cinematografica senza il presente impareggiabile soundscape. Qui Neil young raggiunge la propria apoteosi poetica, "perso"(nessun termine può essere più appropriato) nel suono, "quel suono", elettrico stordente e reiterativo, in un territorio praticamente senza confini. Il tutto e' avvolto/distorto/permeato dai suoni, dalle voci e dai dialoghi del film, mentre l'impagabile Johnny Depp e' alle prese con la lettura di una poesia di William Blake...

Dead Man - Original Soundtrack Recording (27 Febbraio 1996, Vapor 9 46171-2)

Guitar Solo 1 (Young) [5:17]
The Round Stones Beneath The Earth... [3:31]
Guitar Solo 2 [2:03]
Why Does Thou Hide Thyself, Clouds... [2:24]
Organ Solo [1:33]
Do You Know How To Use This Weapon? [4:24]
Guitar Solo 3 [4:31]
Nobody's Story [6:35]
Guitar Solo 4 [4:22]
Stupid White Men... [8:45]
Guitar Solo 5 [14:40]
Time For You To Leave, William Blake... [:51]
Guitar Solo 6 [3:22]

Prodotto da Neil Young e John Hanlon

Registato ai Mason Street Studios di San Francisco, il 27 Marzo 1995

IL CAST
Neil Young - Composer, Producer
Johnny Depp - Talking